Salix alba (salice bianco) comunemente noto come salice di Bay è un albero maestoso originario dell’Europa e dell’Asia occidentale e centrale.. Fu portato negli Stati Uniti nel 1700 dai coloni europei e da allora è diffuso in molte parti del Nord America. Product was successfully added to your shopping cart. Le virtù terapeutiche del salice bianco (Salix alba) sono note fin dall’antichità.. Diffuso rimedio antireumatico e febbrifugo, il primo documento del suo uso è rintracciabile nel Papiro Ebers, scritto oltre 3500 anni fa.. Dalla corteccia del salice bianco (in particolare quella dei giovani rami di 2-3 anni) contiene salicilati, precursori dell’acido salicilico. Da esso si ricava l’acido salicilico. Il Salice bianco è una pianta diffusa in Europa, Asia occidentale e Nordafrica. Ingredienti. ... Nell'antica Grecia la corteccia del salice veniva utilizzata per le sue proprietà febbrifughe grazie alla presenza in esse del glucoside salicina usato anche come antimalarico. Carrello Continua . Proprietà utili di corteccia e foglie, estratto, succo. Ha foglie setose che riflettono la luce. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei corteccia di salice bianco, la corteccia ottenuto dal salice bianco è stato usato per secoli come un rimedio naturale per il trattamento della febbre e anche per abbassare il dolore. Compra Burma Spice Corteccia di salice bianco: tisana: naturale dolore mitigatore: kosher (30 once). Tipica dei suoli alluvionali, si trova facilmente nei boschi che bordano i grandi fiumi di pianura italiani. Componenti: polvere micronizzata ed estratto secco (3% salicina), in rapporto 1:1, di salice bianco (salix alba) corteccia 80%; involucro: Altri progetti Il salice viene citato negli antichi scritti dei Sumeri e tra gli 800 rimedi a base di erbe descritti nel papiro egizio del 1500 a.c. “Ebers”. Salix alba – Salice bianco 24 dicembre 2020 / unalberoalgiorno In natura esiste una enorme varietà di specie di salici e molte sono radicate nel territorio; tre sono discretamente rappresentate in città, il Salice pendente, la varietà tortuosa del Salice matsudana e il Salice bianco. In combinazione con. Il salice bianco e la sua corteccia sono ricchissimi di elementi benefici usati per curare diversi malanni lievi nel nostro organismo: in esso troviamo tannini, flavonoidi e glucosidi salicilici. Un fitocomplesso che svolge attività antitermica, analgesica, antiremautica, astringente e antiflogistica. Come tutti i salici, anche il Salice bianco si accresce molto rapidamente, ma purtroppo non è molto longevo. L’impiego terapeutico del Salice bianco, sotto forma di infuso o di tintura madre ha origini antichissime, questo grazie ai molti principi attivi che si estraggono dalla corteccia, una volta giunto ai 2-3 anni di età, quali: glicosidi fenolici (salicina, populina, alcol salicilico), aldeidi, acidi aromatici; flavonoidi (isoquercetina) e tannini. La pianta appartiene alla famiglia delle Salicaceae e si trova spesso vicino ai laghi e agli stagni. Nome botanico: Salix alba L. Famiglia: Salicacee Descrizione: Il salice bianco è stato introdotto in Europa dagli Stati Uniti e può essere trovato sulle sponde di fiumi e laghi, su suoli umidi ricchi di sali nutritivi e di calcio. Corteccia di Salice Bianco / Salix Alba L / White Willow Bark # Herba Organica # Corteccia di Salice da Pertiche (100g) 4,7 su 5 stelle 4 12,47 € 12,47 € (124,70 €/kg) Controindicazioni da usare. La corteccia dei rami è anche utile per favorire la normalizzazione dell'iperacidità gastrica e dello squilibrio della secrezione di enzimi digestivi che conducono all'eliminazione di cibo non perfettamente digerito. Cortex 100%. Le foglie e la corteccia del salice sono menzionati in antichi testi medici egizi del II millennio a.C. (papiro Ebers, papiro Edwin Smith).Il celebre medico greco Ippocrate ne descrisse nel V secolo a.C. le proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie, ribadite e ulteriormente studiate da altri medici antichi, come Dioscoride e Plinio.. 901292274 Salice CAPSULE Modalità d'uso: si consiglia di assumere da 4 a 6 capsule al giorno con abbondante acqua. La pianta è utilizzata anche in campo medicinale: l’acido salicilico, base dell’ aspirina, fu ricavato proprio dal salice bianco, e la corteccia è ricca di tannino. La corteccia di salice bianco si raccoglie in autunno: viene essiccata, sminuzzata o polverizzata e usata per ottenere diverse formulazioni. Salici, di virtuose cortecce. Una delle piante più antiche al mondo, che è stata anche la prima ad offrire dei buoni aiuti per la cura della salute dell’essere umano, è il salice, in modo particolare la varietà di salice bianco. Ordina per: 5 Prodotti/o. Modo d'uso Come assumere il salice? Disponibilità: Disponibile . Salice bianco, utilizzi per la salute. Il suo nome significa “alba” e la pianta è nota fin dalla notte dei tempi. PROPRIETA’: la corteccia del salice è antireumatica, febbrifuga, antispasmodica, astringente, calmante, antisterica, usata contro la gotta, nelle emorragie mestruali, nelle leucorree, si usa nell’insonnia nervosa e negli stati ansiosi. Il Salice bianco viene anche chiamato “salice da pertiche” poiché nelle campagne c’era l’abitudine di sottoporlo ogni 2-3 anni al taglio del tronco ad altezza d’uomo, “a capitozza”, così da ottenere rami sottili e flessibili, di diametro variabile, usati per pali o per legare le piantine di vite. Salice bianco: descrizione della pianta. Caratteristiche Si tratta di un matrice vegetale disidratata totalmente naturale ottenuta dalla micronizzazione della corteccia di salice. Ciò che salice lascia. Curiosità. Dalla macerazione in alcol a bassa gradazione si ricava la tintura madre, che si assume in gocce (in genere 30-40 gocce in poca acqua, 2 o 3 volte al giorno). Salice Bianco Corteccia è un prodotto. Portamento, tronco e corteccia I preparati di Salice bianco possono dar luogo a disturbi gastrici e a eruzioni cutanee. In particolare la corteccia del salice bianco contiene: salicina, populina, alcol salicilico, aldeidi, acidi, aromatici, flavonoidi, tannini ed è ricca di vitamina C. In questa pagina vi illustreremo alcuni casi in cui il salice bianco può rivelarsi davvero utile. Esiste una sottospecie di Salice bianco, il Salix alba vitellina, che non è naturalizzata bensì coltivata e capitozzata per la produzione dei giovani getti con la corteccia giallo dorata. Anche Ippocrate usava la corteccia di Salice per curare febbre e dolori. Il rapporto sulla Ricerca di settore globale del Mercato Estratto di corteccia di salice bianco 2020 è un’indagine approfondita sullo stato autentico e di flusso e riflusso del Mercato / delle iniziative per l’Industry globale Estratto di corteccia di salice bianco. Forme decorative e applicazione nel paesaggio. Tra le circa quattrocento specie di salice, il salice bianco, o Salix alba, è uno tra i più ornamentali, soprattutto nella varietà vitellina che è di grande impatto proprio nei mesi invernali grazie ai suoi rami, giallo acceso_ da qui i nomi comuni di ‘salice giallo’ o ‘salice dorato’ _che appaiono in tutta la loro vivacità non appena cadono le foglie. Il Salice bianco (Salix alba) appartiene alla famiglia delle Salicaceae e deve probabilmente il suo nome alle parole celtiche "Sal lis" ovvero "presso l’acqua" e al fatto che visto da lontano, quando la sua chioma si agita al vento, appare bianco. Origine e lavorazione Il Paese di origine della materia prima varia in base al prodotto: la ricerca appassionata e l'acquisto di specie autoctone di alta qualità è uno dei nostri punti di forza. Contro stati influenzali Salice bianco corteccia tisana . Attualmente, è possibile reperire facilmente in commercio numerosi integratori a base di corteccia di salice bianco, standardizzata in salicina. Corteccia in polvere di Salice Salix spp. Erbamea C salice è un integratore con estratto secco di corteccia di salice bianco, vitamina C naturale da estratto di rosa canina e zinco, estratto di fiori di sambuco, olio essenziale di limone. È un albero alto fino a 30 metri nel migliore dei casi, di solito non supera i 25 m, con chioma aperta, ampia e leggera. Il salice bianco (Salix alba Linneo, 1753), detto anche salice da pertiche è una pianta della famiglia delle Salicaceae ... L'acido salicilico composto alla base della nota aspirina fu ricavato proprio dal salice bianco, e la corteccia contiene tannino, utilizzato come disinfettante e cicatrizzante. La corteccia contiene un principio attivo noto come salicina, che viene convertito in acido salicilico dall’organismo. Compra online e al miglior prezzo Estratto di corteccia di salice bianco, 500 mg 60 capsule vegetali di Swanson e ricevilo entro 48h. Raccolta e conservazione delle materie prime. Il salice può essere assunto in forme diverse, a seconda del prodotto e dell'integratore considerato. SALICE BIANCO (Salix alba) cortecce. SALICE BIANCO (Salix alba) cortecce. Salice bianco, Salix alba - Albero di salice salix alba è una pianta dalle varie proprietà benefiche curative attribuitegli in omeopatia ma tra. Il salice (Salix alba) è un albero dall’inconfondibile chioma aperta caratterizzata da rami sottili e flessibili originario dell’Europa Centrale, dell’Asia e dell’Africa del Nord.Predilige i luoghi umidi, zone paludose e terreni adiacenti a corsi d’acqua fino a 1.000 metri di altezza. Si presenta ricca di vari composti, in particolare polifenoli e acido salicilico. Ricette popolari popolari. La corteccia di salice bianco contiene salicina, che è una sostanza chimica simile a quello dell'aspirina (acido acetilsalicilico). SALICE IN ERBORISTERIA La sua corteccia viene utilizzata come rimed... io naturale per: sostenere la funzionalità artro-muscolare favorire il benessere delle vie respiratorie Per sapere come utilizzarlo ed altre informazioni utili leggi la scheda completa dell’erba presente sul nostro sito Stare bene ed salute con la Natura con Erbecedario See More Soprattutto nella stagione fredda C salice è indicato per aumentare le difese del sistema immunitario, in modo particolare quelli che affliggono l'apparato respiratorio e le articolazioni. Principi attivi Il salice bianco viene usato per consolidare le scarpate e le pendici franose; il suo legno, non molto pregiato e leggero viene impiegato nell’industria cartaria e come combustibile. Salice bianco - Salix alba L. Salice bianco - Salix alba L. (foto Willow) Caratteristiche generali .