i soggetti: Storia dell'arte — Artisti del primo Rinascimento italiano: Brunelleschi, Masaccio e Donatello con descrizione e analisi delle opere Palazzo rinascimentale: caratteristiche I palazzi del primo Rinascimento sono una via di mezzo fra la casa signorile e la fortezza. Mentre il centro culturale del Rinascimento era l'Italia , in particolare a Firenze , la sua influenza si estendeva in tutta l'Europa in Francia e Germania . le caratteristiche principali del rinascimento sono: imitazione della natura: gli artisti rappresentano la realta' in modo realistico. Le caratteristiche principali del Rinascimento - è la natura secolare della cultura e si concentrano sulle attività dell'uomo e di se stesso. Il termine rinascimento sta ad indicare un momento di rinascita culturale e un rifiorire del sapere, delle arti e della vita civile. Caratteristiche del Rinascimento, contesto, fasi, politica il Rinascimento È stato un periodo nella storia dell'Europa che ha preceduto direttamente il Medioevo. Primo Rinascimento: caratteristiche. Storia dell'arte — Primo Rinascimento, caratteristiche fondamentali dei seguenti artisti e relative opere: Brunelleschi, Alberti, Donatello, Masaccio e Masolino . Storia dell'arte — Storia del Rinascimento: le corti, le accademie, l'editoria, la cultura, gli intellettuali, le ideologie, la società e la questione della lingua . L'arte rinascimentale nasce a Firenze in un periodo compreso tra l'inizio del 14° secolo e la metà del 15° secolo. Il Rinascimento: storia, società, cultura e idee. uso della prospettiva: gli artisti nelle loro opere vogliono dare l'illusione della profondita', cioe' della distanza. IL RINASCIMENTO GLI UOMINI E L’ARTE TRA IL XV E IL XVI SECOLO Il contesto storico del Rinascimento: Con il termine Rinascimento si indica il periodo corrispondente ai secoli XV e XVI CARATTERISTICHE GENERALI Grande fioritura delle lettere e delle arti Rinnovato atteggiamento dell’uomo nei confronti di se stesso Valorizzazione delle capacità razionali e progettuali Questo … Caratteristiche del Rinascimento Sculture Il Rinascimento fu un periodo di rinascita culturale ed artistico che ha avuto luogo nel corso dei secoli 15 e 16 . È questo un periodo di conquiste, di desiderio di avventura e conoscenza che porta l'uomo a grandi scoperte scientifiche in vari campi. Visitata precocemente da Donatello, già ai primi del Quattrocento Jacopo della Quercia vi sviluppò un'originale sintesi artistica che non può più essere definita "gotica", pur non rientrando nelle tradizionali caratteristiche del Rinascimento fiorentino. Si trattò del periodo che pose fine al Medioevo e diede inizio all’Età moderna. Il Rinascimento in Italia: riassunto. È caratterizzato da un'emergenza nell'interesse dei testi classici e dalla riscoperta dell'ispirazione artistica che ha … La riscoperta del mondo classico e l’affermazione degli intellettuali Con questo termine è indicato il periodo di ‘rinascita’ conosciuto dall’Italia e dall’Europa tra la fine del Trecento e la prima metà del Cinquecento. Primo Rinascimento: artisti. C'è un crescente interesse nella storia dell'antichità, c'è una sorta di revival (da qui il nome della nuova era). Caratteristiche generali del Rinascimento La nascita della civiltà rinascimentale del Quattrocento e del Cinquecento coincide, sul piano storico, con gli eventi che segnano il trapasso dall’età medievale all’età moderna: la fioritura delle monarchie europee, le scoperte geografiche, l’invenzione della stampa, la Riforma protestante.